Visita alla compostiera di comunità di Melpignano

16 Febbraio 2020

Appena abbiamo sentito parlare di compostiera di comunità e Compost Community, noi del Gruppo di Acquisto Solidale di Biblioteca di Sarajevo e gli amici Ambientalisti Anonimi abbiamo chiesto ai vicini di Melpignano di poter andare a dargli un’occhiata da vicino. 
In questo progetto cittadini, enti ed amministrazioni diventano protagonisti e beneficiari di una migliore gestione degli scarti organici, che vengono trasformati in risorsa per gli spazi verdi pubblici e privati evitando ad un volume importante di risorse di finire in discarica. 


Ci ha spiegato meglio questa storia di economia circolare uno dei suoi ideatori, Roberto Paladini, il quale ci ha introdotto a quelli che sono i meccanismi di raccolta e successivamente di macerazione e lavorazione del materiale ricavato dalla fermentazione del composto.

Le birre di Birrificio dei Popoli

Ogni martedì stappiamo una birra del Birrificio dei Popoli ma non abbiamo ancora deciso quale è la nostra preferita, dovremo continuare ad assaggiare 😀

HOPLANDIC

American Pale AleVol. Alc% 5,2

Dal colore ambrato e schiuma fine. Al naso, i sentori erbacei, tropicali e di pompelmo dalla ricca luppolatura americana si ritrovano al palato, dove un amaro intenso alla boccata viene bilanciato dalla dolcezza dei malti.Primo classificato categoria birra artigianale al Puglia Food Awards 2018. 

GORGO

American IPAVol. Alc % 5,8

American IPA dorata il cui corpo esile ed un’intensa luppolatura rendono i suoi 5.8° di facilissima beva. L’amaro morbido e il tripudio di luppoli americani e neozelandesi regalano al palato decisi sapori agrumati e tropicali. Menzione speciale categoria birra artigianale al Puglia Food Awards 2019 e vincitrice nel 2020.

WHITE NOISE

Belgian WitbierVol. Alc % 4,3

Bianca eterea e freschissima. Il colore giallo paglierino e la schiuma fine invitano alla bevuta. Il sapiente bilanciamento di spezie e luppoli (mandarina bavaria e… sorpresa!) la rende una birra bevibilissima, rispettando la sacra tradizione belga e con il classico tocco di follia dei ragazzi dei “popoli”. 

Antico Saponificio Salento

L’Antico Saponificio Salentino nasce dall’idea di Alessandro Malitesta con la volontà di produrre detergenti biologici, utilizzando procedure semplici e tradizionali nonché materie prime naturali come l’olio di oliva estratto da olive del Salento in Puglia.

La particolarità della produzione dell’Antico Saponificio Salentino sta infatti nell’utilizzo esclusivo di molecole naturali: oleati, palmitati, stearati, linoleicati,  alfa-linoleicati, miristicati, lauricati, glicerina  etc. Queste molecole che la natura ci offre (derivanti dall’olio d’oliva, da altri oli e dai grassi) hanno una sperimentazione di coesistenza di centinaia di milioni di anni e ciò garantisce il loro utilizzo e la loro assenza di effetti negativi in riferimento sia alla salute umana sia ambientale.

Prima di stabilirsi a Galatina, Alessandro ha lavorato per anni a Bologna nei laboratori chimici di ricerca nel settore dei detergenti e chimico-farmaceutico, dove ha appreso tutti i fondamentali che sono alla base dell’industria della detergenza focalizzando l’attenzione sull’attività formulativa dei prodotti e successivamente concentrandosi sull’impatto sulla salute umana delle varie sostanze e principi attivi. 

L’idea dell’Antico Saponificio Salentino nasce dalla sua constatazione che, dopo decenni di utilizzo dei tensioattivi sintetici derivanti dalla petrolchimica (comuni al 99% e più dei detergenti per la persona, casa, indumenti etc.), sono ormai dimostrati appieno i loro punti deboli (dermatiti, intolleranze, allergie, etc.) e i danni derivati dalla loro immissione nell’ambiente.  

Antico Saponificio Salentino si occupa della produzione e vendita di detergenti naturali per l’igiene della persona, della casa e degli indumenti 100% ecocompatibili: bagnoschiuma, saponi viso e mani, shampoo, lavapavimenti, lavapiatti, sgrassatori, detergenti per il bucato a mano, detergenti per il bucato in lavatrice, saponi di cortesia, concentrati e pronti all’uso per l’agricoltura.

Azienda Agricola Vanessa Pepe

Lasciamo la parola a Vanessa per la presentazione della sua azienda:

“L’azienda agricola che porta il mio nome è nata nel 2010. È una ditta individuale, ma in realtà c’è dentro tutta l’esperienza in campo olivicolo di mio padre (medico, ma figlio di un vecchio frantoiano) e la collaborazione di mio fratello (che si occupa personalmente della molitura delle olive), di altri familiari e degli operai di nostra fiducia.

L’azienda produce olio extravergine di oliva di eccellente qualità, grazie alla raccolta delle olive direttamente dagli alberi e alla molitura entro poche ore. Dal 2015, le olive vengono molite nel nostro frantoio ad uso esclusivo aziendale. Estraiamo l’olio a freddo (per legge bisogna stare sotto i 27 gradi, ma noi lo facciamo entro i 21). Ciò comporta una resa minore come quantità, ma molto superiore in qualità. Riusciamo a trattenere nell’olio fino al 98% dei polifenoli.

Il nostro olio EVO monovarietale da olive “Picholine de Languedoc” ha vinto 2 medaglie d’argento e 1 d’oro in 3 edizioni consecutive del concorso internazionale EVO IOOC (già D IOOC). Dallo scorso anno, produciamo anche un altro olio E.V.O. monovarietale da olive “Leccine”.

Dal 2015 abbiamo diversificato la produzione, con un impianto di melograno di circa 2 ettari, in piena produzione da circa 2 anni.

L’azienda segue da decenni il metodo biologico (prima di essere intestata a me, se ne occupava mio padre). Nutriamo gli alberi con la concimazione organica e li difendiamo dagli insetti con trappole biologiche.

Da diversi anni, abbiamo un impianto fotovoltaico per alimentare il pozzo e altri macchinari, tra cui il frantoio.

I nostri terreni si trovano prevalentemente in agro di Surano e Nociglia.”

Birrificio dei popoli

Giuseppe, Mattia, Michele e Oscar vi presentano il loro birrificio:

“Il Birrificio dei Popoli nasce nell’estate del 2017 ad Alessano in provincia di Lecce. Siamo Giuseppe, Mattia, Michele e Oscar, quattro amici nati, cresciuti, partiti e ritornati nel Salento. Abbiamo deciso di dare vita alla nostra startup uniti dalla passione per la birra artigianale

Studio continuo, ricerca, applicazione, materie prime di qualità, sperimentazione, attenzione ai dettagli di ogni singola fase del processo di birrificazione sono le basi sulle quali costruiamo ogni giorno la nostra idea di azienda e di birra. “

Frutterò

L’idea di salvare i frutti, come recita il motto dell’azienda, “Save the Fruits”, nasce nella primavera del 2018 da uno spunto lanciato da un ragazzo presente in una struttura di prima accoglienza dove Alfredo collaborava: durante una breve escursione il giovane si meravigliava di quanta frutta restasse abbandonata nelle campagne salentine. Questa sua riflessione ha fatto partire la macchina di Frutterò, che nel Febbraio del 2020 ha avviato i primi lavori effettuando delle potature su due alberi di fico abbandonati e ricavandone nella stessa estate oltre cento chili di fichi.

Frutterò ha due scopi fondamentali: il primo è quello di riuscire a recuperare tramite semplici manovre di potatura alberi da frutto abbandonati presenti nel territorio salentino, realizzando dai frutti raccolti confetture, frutta secca e prodotti per la vendita diretta. L’altro, più pretenzioso, è quello di riuscire a conciliare la cura della terra con quella delle persone tramite un percorso di “rivincita” che dall’uomo passa alla pianta e viceversa. 

Il prodotto di punta per eccellenza di Frutterò è il fico. Dallo stesso vengono ricavate confetture e fichi secchi con mandorla. A questi si aggiungono confetture di frutti vari, frutta fresca bio di stagione, noci Pecan, legumi secchi e tanti altri prodotti.

Informazioni e Contatti

Vuoi entrare a far parte del nostro gruppo ?

VIENI A CONOSCERCI !

Siamo in via O. De Donno, 15 a Maglie (LE) c/o Arci Biblioteca di Sarajevo

40° 7′ 31.53″ N, 18° 17′ 16.8396″ E

See map: Google Maps

OPPURE CONTATTACI !

chiamando il + 39 334 639 7623

scrivendo a info@gasmaglie.it

CONSEGNA DEI PRODOTTI

Ogni Martedì dalle 19:00 alle 20:00

GreenSmile

GreenSmile è una giovane realtà impegnata sul territorio per lo sviluppo di comportamenti ecosostenibili, che offre la possibilità di acquistare detergenti ecologici, cosmetici naturali, prodotti bio per la casa, soluzioni per il packaging e il food.

Più che un negozio, è un vero e proprio laboratorio volto alla creazione di una cultura della sostenibilità, per far conoscere i prodotti ma anche insegnare ad utilizzarli con corsi e collaborazioni con associazioni e aziende ecosostenibili del territorio, senza trascurare di affrontare la questione economica (i prodotti a basso impatto ambientale costano davvero di più?) ed affrontare insieme ai clienti la ricerca di prodotti che permettano uno sviluppo sostenibile.

Dal 2020 GreenSmile realizza saponi artigianali che detergono delicatamente la pelle di corpo, viso e mani. Tutti i prodotti sono plastic free e 100% naturali: all’argan e alla rosa Canina.

Non solo prodotti a basso impatto ambientale!!! Uno store realizzato con il “Riciclo creativo”. Il  negozio a Castromediano segue la filosofia del bio e naturale, l’arredamento e gran parte della scaffalatura è stata realizzata recuperando pedane (pallet), l’illuminazione è realizzata con lampadine a led. 

Non solo raccolta differenziata. Lo spreco di imballaggi è ridotto al minimo riciclandoli sia come nuovi imballaggi sia realizzando strutture artistiche, la carta è riutilizzata prima di gettarla nel cestino della carta,  i flaconi in plastica vengono recuperati per riempirli di detergenti alla spina. 

Green anche il materiale di consumo. Per la stampa viene utilizzata carta riciclata e cartucce per la stampa ricaricate e per la pulizia  detergenti ecologici. L’approvvigionamento di corrente elettrica è certificato 100% da energia rinnovabile. 

Laboratorio di educazione ambientale. In collaborazione con il WWF Salento e associazioni locali, a GreenSmile si realizzano laboratori di educazione ambientale per adulti e bambini, corsi sull’uso dei detergenti, pitture bio e cosmesi naturale. 

Prossimo obiettivo di GreenSmile è installare dei pannelli fotovoltaici, compensare le emissioni del negozio piantando nuovi alberi, instaurare collaborazioni per il recupero di aree verdi nel Salento. 

Visita ai campi di melograno

13 Ottobre 2019

Ottobre è il mese della maturazione delle melagrane e noi ne gustiamo di ottime grazie a Vanessa, produttrice del nostro Gruppo di Acquisto Solidale.

Continuando le visite presso le aziende dei nostri “coltivatori di cambiamento” , domenica 13 Ottobre siamo stati accolti da Vanessa e la sua famiglia presso l’Azienda Agricola Vanessa Pepe, i cui agri sono tra Surano e Nociglia. 

Abbiamo passeggiato tra i campi di melograni e l’uliveto e abbiamo visitato il frantoio appartenente alla stessa azienda, Daniela ci ha raccontato la storia di Sita e ha letto qualche passo dalle Metamorfosi di Ovidio, Lorena ci ha dato qualche utile informazione sulle proprietà e i benefici delle melagrane, Pina ci ha letto una sua poesia dedicata agli ulivi.